MUSICA DI FRONTIERA

Cosa se non l’arte può aiutare a superare le frontiere geografiche, linguistiche, amministrative o psicologiche?
L’obiettivo del bando “Acteurs Transculturels / Creatività Giovanile: Linguaggi a confronto” del programma ALCOTRA (Alpi Latine Cooperazione Transfrontaliera Italia – Francia 2007 – 2013) è acquisire o rafforzare un’identità culturale trasversale stimolando e consolidando l’occupazione in campo culturale.
L’iniziativa è rivolta ai giovani artisti di età non superiore ai 35 anni residenti in Francia (nel territorio eligibile Alcotra) e in Italia nelle province di Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Torino e Vercelli. Verrà chiesto loro di eseguire opere da formazioni musicali o fiato amatoriali dei territori alpini, far conoscere le loro opere in incontri transfrontalieri e registrare il brano su un supporto digitale. Si prevede poi che la composizioni musicali possano interagire con altre forme di espressione artistica creando così basi per coproduzioni, sviluppo di competenze, di relazioni e di occasioni professionali.

Le candidature dovranno essere inviate entro il 2 novembre.

Per maggiori informazioni visita il sito.

In copertina: A Musa Música © Ana Patícia Almeida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *