L’UNIONE FA LA FORZA

Il 26 e il 27 settembre, università, professionisti, pubblica amministrazione e aziende si riuniranno per la costruzione di un futuro sostenibile.
L’inadeguatezza delle politiche urbane e la crisi del settore edilizio hanno bisogno di essere risolte con un continuo e fitto dialogo con i temi dell’ecologia, della sostenibilità e dei valori qualitativi nelle trasformazioni territoriali. Per superare la crisi mondiale e contrastare l’erosione delle risorse ambientali c’è bisogno di unire le forze e le competenze. Nasce così a Roma R.E.D.S. (Rome Ecological Design Symposium), un laboratorio internazionale in tema di progettazione, innovazione, design, gestione del territorio, paesaggio, ecologia e nuove istanze sociali ed economiche, per un’integrazione tra campi disciplinari finora divisi.

Il convegno è aperto a tutti gli studiosi per affrontare insieme il tema del cambiamento dei paradigmi e per definire la proposta di nuovi percorsi per la ricerca, la formazione e la sperimentazione degli architetti.

Maggiori informazioni sul sito.

In copertina: un plastico © fabcom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *