GO PEDELEC!

Lunedì 9 luglio, dalle 10.00 alle 16.00, l’azienda Sunstar di Briosco ospita il seminario “Pedelec Expert Training Brianza”. Protagonista dell’evento sarà appunto il pedelec (Pedal Electric Cycle). Si tratta di una particolare tipologia di velocipede dotato di motore elettrico che accompagna la pedalata del ciclista, entrando in azione soltanto se acceso e se accompagnato dalla forza motrice del ciclista. Denominato in Italia “bicicletta a pedalata assistita”, si propone come un mezzo a metà strada tra un ciclomotore ed una bicicletta tradizionale, preservando in tal modo i benefici derivanti dall’attività ciclistica e il comfort connesso all’uso dei ciclomotori. Durante il seminario verranno affrontati vari temi inerenti questo mezzo di trasporto: dal trend di posizionamento del pedelec sul mercato, all’analisi della situazione attuale (dati di vendita in Italia, in Europa e nel mondo), alla tecnologia (sistemi di potenza come motore, batteria, pulsanti, display e sensori) e ancora alle leggi e normative in vigore in tema di bicicletta e agli aspetti riguardanti sicurezza e qualità del prodotto. Il seminario si propone di dare informazioni e novità non solo agli addetti ai lavori, ma a tutti coloro che sono interessati. Per motivi logistici, l’evento è aperto ad un massimo di 35 partecipanti ad un costo di 25 euro Al termine dei lavori, sarà sottoposto a tutti i partecipanti un questionario di gradimento, predisposto dal Centro di Ricerca sui Trasporti dell’Università di Stoccarda. Il seminario si inserisce all’interno di go pedelec!, un progetto cofinanziato dall’Unione Europea, frutto della collaborazione tra importanti città europee, enti pubblici, enti no-profit e società private provenienti da Austria, Germania, Italia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca e Ungheria. L’obiettivo comune di questa partnership è quello di diffondere maggiore consapevolezza, sia tra i cittadini che tra gli amministratori pubblici, i vantaggi derivanti dall’utilizzo di trasporti eco-sostenibili come il Pedelec.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *