COMUNI: SI PARLA DI SMART CITY E AGENDA DIGITALE

Anci Lombardia, in collaborazione con l’Università dell’Insubria, ha organizzato per il prossimo 12 giugno a Como il convegno internazionale “L’agenda digitale dei Comuni. Semplificazione e digitalizzazione, e-government, smart city, comunità intelligenti, inclusione digitale”.
L’evento è organizzato all’interno delle iniziative collaterali della 13° European conference on eGovernment – ECEG 2013 che si terrà sempre nella città comasca il 13 e 14 giugno prossimi.
Gli organizzatori hanno rilevato come il rilancio dei temi dell’innovazione attraverso le misure dell’Agenda Digitale non può trascurare la necessità di definire livelli minimi di innovazione che devono caratterizzare il sistema della Pubblica Amministrazione Locale della Lombardia e mettere in atto interventi in grado di portare tutti i comuni lombardi a soddisfare i livelli minimi definiti.
Il quadro di riferimento per l’attuazione in Lombardia delle misure previste nell’Agenda Digitale non è un quadro omogeneo rispetto al livello di innovazione/trasformazione conseguito dai comuni lombardi. A fianco di esperienze estremamente positive all’interno del sistema dei comuni lombardi, esistono ancora territori e amministrazioni a forte rischio di esclusione digitale.
Il convegno rappresenta un momento di confronto per illustrare diverse modalità di coinvolgimento dei comuni lombardi nelle azioni per lo sviluppo dell’Agenda Digitale italiana, anche in riferimento alle opportunità (soprattutto a livello infrastrutturale) che potranno derivare dalla sua attuazione a livello nazionale.
L’evento si inserisce nel percorso dedicato alle smart cities avviato quest’anno da ANCI Lombardia e che promuove anche un concorso che premierà le migliori iniziative in tema di smart cities sviluppate dai Comuni Lombardi. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito di RisorseComuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *